fbpx
The High Line: building a park in the sky

The High Line: building a park in the sky

La High Line di New York è tra i progetti di riqualificazione infrastrutturale più famosi e iconici del mondo. Al posto di una vecchia sopraelevata ferroviaria abbandonata, una striscia verde con oltre 500 specie di piante e alberi. Un percorso che corre per oltre 2 chilometri in cui la natura torna a dialogare con il paesaggio urbano. Ma anche uno spazio pubblico che ospita tutto l’anno eventi culturali e ricreativi, spettacoli e attività per le comunità — aperti a tutti e sempre gratuiti.

Non è solo per la sua particolare conformazione che la High Line è qualcosa di più di un semplice parco urbano: qui si può passeggiare nei giardini, ammirare opere d’arte, assistere a una performance, assaporare cibi deliziosi o socializzare con amici e vicini. Il tutto immersi  in un’ambientazione unica da cui osservare paesaggi inediti e scorci mozzafiato della grande mela.

Dopo decenni di abbandono, ispirati dal potenziale di questa infrastruttura, Joshua David e Robert Hammond fondano Friends of the High Line — un’associazione senza scopo di lucro che ancora oggi si prende cura di questo originale spazio di socialità e condivisione, supportati quasi esclusivamente da donazioni di cittadini e residenti.

Robert Hammond sarà uno degli ospiti di Utopian Hours 2021: con lui scopriremo come anche nel city making l’attivismo locale può fare la differenza.

Informazioni

/10

h TBD

Tipo di evento

talk

Durata

TBD

Lingua

Inglese

Featuring

Robert Hammond

Co-fondatore e direttore esecutivo di Friends of the High Line
New York (Stati Uniti)

Insieme a Joshua David, Robert Hammond è co-fondatore e direttore esecutivo di Friends of the High Line, l’organizzazione no-profit che si occupa della manutenzione, della cura e della programmazione culturale del parco pubblico “su rotaie” di New York.

Scopri di più